Studi Medici San Miniato
Via Nazionale 81 Ponte a Elsa
Tel. 366-8968950
email: info@studimedicisanminiato.it

Screening Osteoporosi

Osteoporosi e Screening

L’osteoporosi è una malattia metabolica ossea che colpisce più di 200 milioni di persone in tutto il mondo, è una patologia per cui le ossa diventano progressivamente più fragili.
L’osso è un complesso tessuto che può essere indebolito da una cattiva alimentazione e dalla mancanza di esercizio fisico.

La valutazione dovrebbe comprendere una valutazione dei fattori di rischio per le cadute, un test di densità ossea, e la considerazione delle possibili cause secondarie di osteoporosi.

Diversi farmaci sono disponibili per migliorare la densità ossea e ridurre il rischio. Un adeguato apporto di calcio e vitamina D (e il trattamento di carenza di vitamina D) sono di primaria importanza nella gestione dell’osteoporosi.

Osteoporosi determina una diminuzione dei minerali delle ossa fino a renderle deboli e fragili aumentando sensibilmente il rischio dei fratture fino al punto che azioni semplici come piegarsi per prendere un giornale, sollevare un piccolo peso, o anche solo tossire possono causare una frattura.
Alcune fratture, come le fratture dell’anca, possono poi richiedere l’ospedalizzazione o interventi di chirurgia maggiore, e possono provocare disabilità o addirittura la morte.

Lo screening per l’osteoporosi

E’ una procedura semplice e indolore, uno screening osteoporosi richiede di inserire il vostro piede in un dispositivo a ultrasuoni chiamato un densitometro osseo.
Questo dispositivo misura la densità minerale ossea del tallone. Il tallone è misurato perché il suo osso è molto simile a quello dell’anca, dove spesso si verificano fratture.

Chi dovrebbe sottoporsi ad uno screening osteoporosi?

Chiunque abbia i fattori di rischio associati alla malattia
Se hai già ricevuto una scansione DEXA, continuare a lavorare con il medico

Quanto spesso ci si dovrebbe sottoporre ad uno screening osteoporosi?

Annualmente

Come mi preparo per uno screening osteoporosi?

Non indossare collant (è necessario rimuovere il scarpa e calzino)

Segnali di pericolo osteoporosi

L’osteoporosi è indolore nelle sue fasi iniziali. Tuttavia, alcune persone sperimentano questi sintomi:

  • Fratture ossee, soprattutto dell’anca, della colonna vertebrale, o al polso
  • Cambiamento di postura
  • Mal di schiena improvviso
  • Perdita di altezza

I PRINCIPALI FATTORI DI RISCHIO PER L’OSTEOPOROSI

1. fattori anagrafici, genetici, costituzionali:

età avanzata,sesso femminile,costituzione minuta,familiarità per osteoporosi o fratture da fragilità ossea

2. fattori ambientali e comportamentali

dieta povera di calcio, dieta troppo ricca di proteine, dieta troppo ricca di fibre non digeribili (cibi integrali), carenza di vitamina D, vita sedentaria, eccesso di fumo, alcool, caffeina,abuso di lassativi

3. disturbi ormonali e malattie croniche

menopausa precoce (prima dei 45 anni, anche chirurgica), periodi prolungati di amenorrea (più di 1 anno), ipogonadismo maschile (carenza di testosterone), malattie infiammatorie croniche intestinali (celiachia, morbo di Crohn, colite ulcerosa), ipertiroidismo e iperparatiroidismo, artrite reumatoide e malattie immuno-reumatiche, malattie renali croniche, malattie epatiche croniche, malattie ostruttive respiratorie croniche, malattie ematologiche
condizioni che determinano immobilizzazione protratta

4. uso uso cronico o comunque prolungato di farmaci:

corticosteroidi, anticoagulanti (eparina), antiepilettici, antiacidi a base di alluminio

Il prossimo Screening Osteoporosi è previsto per il 6 Maggio 2015-

Come Richiedere l’esame

  • Clicca il giorno 6 maggio sul calendario.
  • Seleziona dal menu a tendina lo “screening osteoporosi”
  • Compila i campi sottostanti fornendo le informazioni richieste.
  • La richiesta verrà confermata telefonicamente entro 1 ora dall’invio.
Il calendario sta caricando...